Terrorismo

Av
Il cortocircuito tra immigrazione e terrorismo che il dramma di Nizza ha scoperchiato ancora era boccone troppo prelibato perché gli avvoltoi di casa nostra resistessero alla tentazione...
Marina Corradi
l sacrestano e ancora più quelle due semplici fedeli: da quanto tempo in Occidente non accadeva di essere uccisi in una chiesa, solo in quanto cristiani?

Intervento Le radici della crisi dell'islam tra jihadismo e islamofobia

Ziad Majed, Farouk Mardam-Bey, Jassin Al-Haj Saleh

Marco Impagliazzo
Si sono voluti colpire ancora una volta i più inermi: le persone in preghiera nella grande festa di Pasqua. I cristiani nostri fratelli che sono nella persecuzione continuano a costruire ponti
Fulvio Scaglione
La strage compiuta dall’uzbeko Sayfullo Saipov nel cuore di New York è solo l’ultimo episodio di un periodo tra i più bui della nostra lunga lotta contro il terrorismo islamista
Riccardo Redaelli
Il monitoraggio e la repressione, seppur efficienti nel nostro Paese, non bastano. La legge sulla cittadianza attraverso lo ius culturae sarebbe uno strumento lungimirante.
Giorgio Ferrari
Un jihadismo fai-da-te, nascosto tra le pieghe dimenticate dell'opulenta e spesso indifferente Europa, al quale si deve rispondere con ogni mezzo. Evitando l'unico pericolo: assuefarsi
Alessandro Zaccuri
Le immagini non mancano, in casi come questi: si tratta di un effetto ormai ampiamente previsto dai terroristi, che non per niente preferiscono colpire ai crocevia dell’affollamento globale.
Fulvio Scaglione
Siamo di fronte, ormai, a un terrorismo compiutamente europeo, nel senso che nasce qui e ha caratteristiche che rispondono alla situazione dei nostri Paesi.