Sinodo

Eugenia Bonetti*
Il pensiero andava alle tante giovani donne dall'Africa "assenti". Pensavo soprattutto alle giovani donne straniere che, di giorno o di notte, sono costrette dai loro sfruttatori a vendere il corpo