Commenti

Maurizio Patriciello
Noi preti siamo stati chiamati per stare con Gesù e per essere poi mandati a 'pescare' gli uomini di cui è follemente innamorato. Sono suoi, li brama, li ama, li cerca
Francesco Ognibene
Ai quattro motivi di gratitudine condensati dalla Cei nel suo affettuoso messaggio augurale ciascuno di noi potrebbe aggiungerne altri ...
Mimmo Muolo
Nove anni dopo l’assurdo "gran rifiuto" della Sapienza a Benedetto XVI, Francesco ha varcato i cancelli di Roma Tre, altra prestigiosa (anche se assai più giovane) università capitolina
Marco Impagliazzo
Il Papa ha parlato nuovamente agli Stati Uniti. L’ha fatto in maniera originale rivolgendosi ai milioni di americani che attendevano l’evento sportivo dell’anno, il Super Bowl
Mimmo Muolo
Il Papa e la via della conversione e della misericordia Con il nuovo appello rivolto lunedì ai mafiosi «affinché si fermino, smettano di fare il male, si convertano e cambino vita»
Stefania Falasca
Insistere controcorrente. Repetita iuvant, le cose ripetute aiutano. Non perde di attualità la sentenza latina per il Papa della resistenza e della pace
Pierangelo Sequeri
«Privati delle gioie dell’infanzia a causa della fame, delle guerre, dell’egoismo degli adulti». Si chiude così, con questo pensiero per i bambini, l’augurio di Natale del Papa
Marina Corradi
Venerdì scorso, Istanbul: 15 morti allo stadio in un attentato. Sabato, Nigeria: due kamikaze bambine al mercato di Madagali provocano 57 morti e 177 feriti. Domenica, al Cairo: ancora ...
Marcello Semeraro
Le loro parole sono molto simili, l’ispirazione è la stessa. Mi riferisco a papa Giovanni per il Concilio e a papa Francesco per il Giubileo straordinario della Misericordia.
di Marina Corradi
Chiudono, ovunque fuorché a Roma, le Porte dell’Anno Santo della Misericordia. Se si pensa che le diocesi cattoliche nel mondo sono quasi tremila
Riccardo Maccioni
Chissà cosa si sono detti. Se le parole hanno lasciato il posto al silenzio, se per recuperare un passato di dolore e morte è bastato il vocabolario delle lacrime...
Riccardo Maccioni
Un gesto coraggioso. Un messaggio profetico. L’avvio di una stagione nuova. Ma anche il culmine di un lungo cammino di preparazione
Stefania Falasca
I 500 anni di Lutero ed ecumenismo