Cattolici e Politica

Vittorio Possenti
L’irrilevanza dei cattolici in politica è tema antico. Senza un’unità di intenti, di proposta, di azione su nuclei centrali non si può incidere
Paola Binetti
I cattolici sono liberi di scegliere, tra le opinioni politiche compatibili con la legge morale naturale, quella che secondo il proprio criterio meglio si adegua alle esigenze del Bene comune
Mimmo Muolo
Un percorso da fare senza formule preconfezionate
Francesco D'Agostino
Superare la marginalità mostrando che il bene esiste
Luca Diotallevi
Dentro profonde e drammatiche tensioni sociali, con il 'contratto' tra Movimento 5 Stelle e Lega si apre una stagione politica nuova
Marco Tarquinio
I cattolici in Italia, nei primi decenni del XXI secolo, hanno raddoppiato e reso persino incandescente l’impegno sociale e raffreddato e ridotto all’osso l’impegno politico