Polonia

Marina Corradi
Immaginatevi se fosse un film: due giovani siriani fuggono dal loro Paese con un bambino di nemmeno un anno verso l’Occidente, verso la pace. Turchia, Grecia, Bosnia, con mezzi di fortuna...
Laura Ferrara
La politica del regime bielorusso di Lukashenko va contrastata con nuove e più dure sanzioni, ma l'Europa dei reticolati e la criminalizzazzione dei profughi non sono accettabili
Fulvio Scaglione
Il vero obiettivo di Minsk e Mosca è lavorare sui nervi scoperti e sui nodi irrisolti della Ue. Il nervo è quello delle migrazioni. L’Europa ha esternalizzato il controllo dei flussi...
Daniela Padoan
Bloccata la possibilità di rivendicare i beni saccheggiati e incamerati durante il dominio tedesco prima e stalinista dopo
Fulvio Scaglione
Lo scontro tra Bruxelles e Varsavia, l’indice della Ue puntato contro la Polonia, accusata di mettere a rischio lo Stato di diritto, segna forse il momento più drammatico della storia comunitaria
Avvenire
C'era un rischio legato alla preghiera per la pace di sabato 7 ottobre: che si trasformasse in una prova di forza. E invece i vescovi polacchi hanno guidato parole di impegno.