martedì 9 agosto 2016
Amazon ha annunciato l'avvio della realizzazione di un nuovo centro di distribuzione a Passo Corese, frazione di Fara in Sabina (Rieti), a 30 chilometri da Roma, per soddisfare la crescita della domanda in Italia. Il nuovo polo logistico, che sarà il secondo centro di distribuzione di Amazon nel Paese, inizierà l'attività nell'autunno del 2017.Amazon investirà 150 milioni di euro nella nuova unità operativa da 60mila metri quadrati, dando un impulso anche allo sviluppo dell'economia locale. L'azienda ha in programma di creare fino a 1.200 nuovi posti di lavoro entro tre anni dall'avvio delle attività. "Negli ultimi cinque anni abbiamo creato più di 1.000 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato nel nostro centro di distribuzione attivo a Castel San Giovanni e oggi siamo lieti di annunciare che ne creeremo altri 1.200 nel nuovo polo di Passo Corese nei prossimi tre anni", ha dichiarato Roy Perticucci, Amazon vice-president operations Europe."Questa nuova unità operativa - ha proseguito - sarà integrata nel network di Amazon che conta ventinove centri di distribuzione in sette Paesi europei, che ci permettono di rispondere alla crescita della domanda e di mantenere le nostre promesse di consegne veloci e affidabili ai clienti in Italia. Sono convinto che da questo investimento trarrà vantaggio anche l'economia locale, con nuovi posti di lavoro e nuove opportunità per le imprese di collaborare con uno dei più avanzati network logistici al mondo, che raggiunge milioni di clienti in tutta Europa".
© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: