lunedì 6 novembre 2017
È di Marco Braia il video premiato la scorsa estate nell'ambito della Festa di Avvenire. Allo studente l'opportunità di vivere un fine settimana «dentro» il giornale

In occasione della Festa di Avvenire celebrata a Matera tra giugno e luglio di quest'anno, Avvenire, in collaborazione con l'Ufficio scolastico provinciale e con il sostegno della Cooperativa Auxilium, ha istituito un premio riservato agli studenti delle scuole superiori del capoluogo. Questi ultimi sono stati chiamati a realizzare un video della durata di 3 minuti circa per raccontare la "loro" Matera che si proietta verso il grande appuntamento del 2019, quando la città dei Sassi sarà Capitale Europea della Cultura.

Primo classificato è risultato lo studente 18enne Marco Braia, dell'Istituto Tecnico Settore Tecnologico "G. B. Pentasuglia" di Matera. Nel mese di ottobre Marco è stato ospite nella redazione di Milano di Avvenire, dove, nel corso di un fine settimana, ha potuto visitare le varie sezioni del giornale, assistere alla riunione di redazione, alla preparazione del giornale e agli aggiornamenti dell'edizione online. Agli altri studenti che hanno inviato un video ritenuto meritevole per la giuria - e premiati sul palco di Matera dal direttore di Avvenire, Marco Tarquinio e dal fondatore di Auxilium, Angelo Chiorazzo -, è stato consegnato un "buono cultura" del valore di 500 euro.

© Riproduzione riservata