tratta

Aldo Buonaiuto*
È vergognoso ipotizzare che nel 2018 un Paese civile pensi di risolvere il problema del mercato delle schiave del sesso trasferendone le vittime in ambienti legalizzati
Eugenia Bonetti*
Inghiottite dalle onde, e recuperate da una nave spagnola le 26 donne nigeriane, le cui vite sono state spezzate dalla violenza delle acque e più ancora dalla nostra indifferenza
Lucia Bellaspiga
«In Italia ci sono arrivata a 16 anni, venduta dai miei familiari». Difficile dimenticare lo sguardo ferito di Nadia, romena, incontrata in una residenza protetta dopo la sua liberazione
Giuseppe Anzani
Oggi è la giornata internazionale contro la tratta di esseri umani. Singolare e tragica incombenza di lotta che gli abitanti della terra sono forzati a combattere non contro una minaccia esterna