Media. Francia, via gli spot dalla tv dei bimbi


(A.M.B.) venerdì 15 gennaio 2016
Il divieto, che riguarda le emittenti di Stato, entrerà in vigore solo dal 2018.
Basta ai bambini bersagliati dalla pubblicità. Piccoli spettatori costretti a sorbire, inconsapevoli e acritici, messaggi commerciali abilmente confezionati per loro dal marketing. Costruiti per spingerli a sollecitare la mamma e il papà con i consigli per gli acquisti. Finalmente in Francia (almeno lì) qualcosa si muove. I deputati, contrariamente agli auspici del governo, hanno approvato un provvedimento che vieta gli spot nei programmi destinati ai minori di 12 anni. La misura riguarda solo le trasmissioni delle emittenti di Stato di France Télévisions e perché entri in vigore bisognerà aspettare il 2018. Ma è già quacosa e soprattutto è il segnale che nell'opinione pubblica qualcosa si sta muovendo.
© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: