mercoledì 1 novembre 2017
Messi a disposizione 15 posti. Il bando si chiuderà alle ore 12 del 9 novembre. I vincitori accederanno a due anni di servizi
A caccia di idee innovative con Speed Mi Up

Speed Mi Up, incubatore di Università Bocconi e Camera di Commercio con la partecipazione del Comune di Milano, ha lanciato il decimo bando. Messi a disposizione 15 posti per imprese dalle idee solide, innovative e potenzialmente internazionali. Il bando, che si chiuderà alle ore 12 del 9 novembre, è disponibile all’indirizzo http://www.speedmiup.it.

I beneficiari sono aspiranti imprenditori e imprese attive da meno di 20 mesi. Saranno selezionati tramite curriculum vitae, elevator pitch (video di tre minuti massimo), business plan. Gli startupper che supereranno la selezione potranno usufruire di servizi ad alto valore aggiunto, dalle attività di tutoraggio continuativo a servizi tecnici e di consulenza, oltre all’assistenza per l’accesso a finanziamenti.

Il decimo bando di Speed Mi Up coincide con il lancio dello Start up Shop. Si tratta di un marketplace dove prodotti e servizi commercializzati dalle start up passate, presenti e future di Speed iI Up sono proposti a prezzo scontato. La piattaforma potrà essere usata anche per i test di mercato in ambito Mvp (Minimum Viable Product).

Fra le storie di successo di Speed Mi Up, lanciato nel 2013 e attualmente presente nelle sedi milanesi di Via Gobbi 5 e in Via Achille Papa 30, vi sono Orwell (studio specializzato in applicativi di realtà virtuale che ha realizzato tra le altre cose la Klimt Vr Experience), One Tray (ceste brandizzabili per i controlli di sicurezza presenti nei principali aeroporti italiani), Cercaofficina.it (preventivi on line per riparazioni auto, valutata 7 milione di euro), D1 Milano (orologi, oggi con sede a Dubai e una valutazione di 11,5 milioni di dollari). Ma anche Quattrocento, My Cooking Box, Diferente, Wash Out, Mind The Gum, Taskhunters.


© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: