stati uniti

Vittorio E. Parsi
Non un successo, non una débâcle. Questo è il bilancio che Donald Trump può onestamente fare del voto di midterm. Non è inconsueto...
Alberto Mattioli
La demagogia è arrivata al punto da mettere davvero in discussione il 14° emendamento della Costituzione, quello che garantisce la cittadinanza a chi nasce sul suolo americano
Laura Zanfrini
Il contenuto di rottura che l’annuncio di Trump assume nell'esperienza di una nazione per la quale l’immigrazione rappresenta una componente costitutiva della storia e dell’identità nazionale
Riccardo Redaelli
Chissà se finirà poi davvero con l’essere un giorno storico, come ha subito proclamato un trionfante Netanyahu. Ma l’auspicio è soprattutto che non finisca con l’esserlo in negativo

Usa al voto Il feudo delle acciaierie potrebbe tradire Trump

Elena Molinari, inviata a Buffalo (New York)

Fulvio Scaglione
«Non credo proprio che possano avere la cittadinanza americana, se sono figli di immigrati illegali. Dobbiamo riprenderci questo Paese, che sta andando in malora»...
Giorgio Ferrari
La partita si gioca su due livelli. Quello geopolitico e quello commerciale. Nel primo livello assistiamo a un ulteriore colpo di acceleratore nell’ormai inaggirabile riedizione della Guerra fredda...
Andrea Lavazza
Puntare sul disordine mondiale sembra più la ricetta di un apprendista stregone che una avveduta strategia per fare di nuovo grande l’America

Usa Clima, ventuno ragazzi fanno causa a Trump

Elena Molinari, inviata a Eugene (Oregon)

Usa Armi e clima: è la «Generazione Z» l'America che dice no

Elena Molinari, inviata a Newhaven (Connecticut)