Stati Uniti

Fulvio Scaglione
Se fossero cittadini della Turchia, 405 americani sarebbero oggi in guai seri. Tanti sono, infatti, i deputati che, sui 435 totali hanno votato perché le stragi di armeni nel 1915...
Giorgio Ferrari
«Vorrei che ci facessi un favore... Mi piacerebbe che scoprissi cosa è successo in questa situazione legata all’Ucraina»...
Riccardo Redaelli
All’indomani della conclusione dell’ottavo round di incontri diretti fra le due parti, i contenuti di questo possibile armistizio rimangono troppo ambigui...
Vittorio E. Parsi
L’uscita degli Stati Uniti dall’Inf (il trattato sui missili nucleari a medio raggio) aggiunge un deprecabile elemento di inquietudine
Vittorio E. Parsi
Dal muro contro i migranti alla decisione di riprendere le esecuzioni capitali comminate da tribunali federali. All'affermazione che il destino degli «altri» dei non cittadini non è «affar nostro»
Marina Corradi
Sabato un gruppo di cattolici ha manifestato in un ufficio del Senato Usa. Non urlavano: pregavano. La più anziana, una suora di 91 anni, aveva la foto di un piccolo migrante morto. Li hanno arrestati
Riccardo Redaelli
Rispondere colpo su colpo e, anzi, di far capire che un eventuale conflitto trasformerebbe il Golfo Persico, vena giugulare per l’energia del pianeta, in un inferno