giovedì 7 dicembre 2017
Dagli sviluppatori agli Hr manager: sono alcuni dei profili richiesti presso le aziende supportate
Circa 40 posizioni aperte

La ripresa economica dell’Italia passa anche dalle numerose ricerche di nuove figure professionali da parte delle imprese supportate da Endeavor Italia. A oggi le figure professionali ricercate sono operanti nei settori sviluppo software, marketing, sales, amministrazione e risorse umane.

Tra le figure professionali più richieste vi sono gli sviluppatori: per esempio, D-Orbit, società che sviluppa tecnologie per il posizionamento di satelliti, sta cercando ingegneri. Xnext, l’azienda che ha sviluppato il più avanzato sistema di identificazione real-time di corpi estranei e contaminanti, punta ad assumere nuovi software e hardware developer e per il 2018 andrà ad aggiungere al suo organico 20 nuove persone.
Soundreef, la società che si occupa di raccolta e gestione dei diritti d’autore, ha invece bisogno di sales manager per il mercato estero, da collocare in Francia, Germania e Polonia, per promuovere i prodotti a livello internazionale.

Empatica, Supermercato24 e Moneyfarm sono alla ricerca di numerose figure professionali e per questo stanno selezionando anche un Hr manager.


«Stiamo ampliando il nostro organico con l’intenzione di assicurare una qualità e un’innovazione dei nostri prodotti sempre maggiore. Per farlo nel migliore dei modi, abbiamo bisogno innanzitutto di inserire un Hr manager, che ha un ruolo cruciale: selezionare figure competenti e appassionate, e aiutare a mantenere la nostra caratteristica cultura aziendale», spiega Matteo Lai, ceo di Empatica, società che progetta e sviluppa i più piccoli e precisi dispositivi al mondo per il rilevamento di segnali fisiologici nella vita quotidiana.

Esigenza confermata anche da Federico Sargenti, ceo di Supermercato24, il primo player italiano della spesa online con consegna a casa anche entro un’ora: «Per continuare a far crescere l’azienda, implementando innovazioni sia nella tecnologia che nel modello di sviluppo, cerchiamo per la nostra squadra non soltanto sviluppatori e responsabili delle attività di vendita, ma anche un Hr manager esperto ed entusiasta, che garantisca un processo di assunzione ben gestito e si occupi anche dell’accrescimento del capitale umano e della valorizzazione dei talenti già presenti in azienda».

Nel settore Amministrazione, Empatica e Talent Garden, la più grande rete europea di spazi di coworking, sono alla ricerca di figure professionali da inserire nel proprio organico. «Abbiamo posizioni aperte a Milano, Londra e Cagliari - spiega Paolo Galvani, co-founder di Moneyfarm, una delle più importanti società europee di gestione del risparmio digitale -. La nostra ricerca è rivolta in particolare a ingegneri di talento, disponibili a spostarsi soprattutto in Sardegna o in Gran Bretagna, per aiutarci a sviluppare tecnologie che rendano gli investimenti intelligenti più facili e accessibili a tutti».

Forti opportunità di crescita professionale vi sono anche in Sicilia: Mosaicoon, che ha rivoluzionato l’ambito della creatività video, è alla ricerca di un creative video supervisor per la sede palermitana. «Lo sviluppo delle aziende ha un impatto positivo sul territorio locale. Ci stiamo espandendo in Europa e in Asia, collaborando con circa 100 dipendenti e centinaia di brand internazionali, ma continuiamo a cercare professionisti competenti per la nostra sede siciliana, da dove siamo partiti: dal 2010 a oggi abbiamo creato decine di posti di lavoro sul territorio», dice Ugo Parodi Giusino, ceo di Mosaicoon.

Per i giovani laureati interessati a conoscere il mondo di una scaleup in fase di crescita nazionale e internazionale, sono aperte posizioni per inserirsi con un Internship presso One.Tray, la società guidata da tre giovani imprenditori che ha rivoluzionato i controlli di sicurezza in aeroporto.

«Sostenere la crescita economica, l’imprenditorialità e l’innovazione delle imprese del network Endeavor significa anche supportarle nella ricerca di persone adatte e competenti per ampliare il team di lavoro - aggiunge Raffaele Mauro, managing director di Endeavor Italia -. Per questo motivo, abbiamo deciso di supportare le operazioni di recruitment delle nostre scale up, dedicando uno spazio sul sito dell’organizzazione endeavoritaly.org dove gli imprenditori potranno presentare i posti di lavoro disponibili».




© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: