sabato 29 settembre 2018
Dal 18 al 20 ottobre al Teatro Ariston di Sanremo la 42ma edizione verrà aperta da Elisa. Molti gli ospiti da Cristicchi a Lo Stato Sociale. Fra i vincitori Motta, Mirkoeilcane e Filippo Anastasi
Zucchero sarà premiato al Tenco 2018 come ambasciatore dell'Italia nel mondo

Zucchero sarà premiato al Tenco 2018 come ambasciatore dell'Italia nel mondo

COMMENTA E CONDIVIDI

Luigi Tenco, inquieto autore di brani che volevano raccontare la vita, ma quella vera, avrebbe approvato. Al tema dei migranti come lo sono gli uomini, le idee e le musiche è dedicata infatti la 42esima edizione del Premio Tenco, in programma dal 18 al 20 ottobre al Teatro Ariston di Sanremo col titolo "Migrans". «Per cogliere questo fenomeno epocale che certamente cambierà il nostro modo di vivere e di pensare e che non ci si può illudere di fermare», dice lo storico presentatore Antonio Silva, presentando a Milano l’edizione 2018 che per la prima volta avrà uno speciale co-conduttore, Morgan. Una edizione che si presenta particolarmente ricca, a partire dai tre premiati del 2018, Zucchero, Carlo Petrini di Slow Food e il cantante italiano naturalizzato belga Adamo, che incarnano secondo Silva lo spirito di chi partendo dall’Italia ha portato canzoni e cultura oltre confine.

Elisa aprirà il 18 ottobre la 42ma edizione del Premio Tenco

Elisa aprirà il 18 ottobre la 42ma edizione del Premio Tenco

I tre saranno protagonisti delle serate accanto a un nutrito cast: giovedì 18 ottobre Elisa intonerà la sigla della rassegna, quindi Zucchero si esibirà con l’orchestra giovanile di Sanremo, e seguiranno Edoardo De Angelis e Neri Marcoré, Papìa e Capurso, Lo Stato Sociale e la siculo-belga Sighanda; venerdì 19 canteranno Simone Cristicchi, Elena Frolova con Alessio Lega, Tosca, Davide Van De Sfroos e il rapper Willie Peyote.

Francesco Motta vincitore del Premio Tenco 2018 per il miglior album

Francesco Motta vincitore del Premio Tenco 2018 per il miglior album

Infine sabato 20, dopo Adamo e Pippo Pollina, saliranno i vincitori delle Targhe Tenco 2018 Motta (disco), Giuseppe Anastasi (opera prima), Mirkoeilcane (canzone singola), Fabio Cinti (interprete), Francesca Incudine (album in dialetto) e un rappresentante di "Voci per la libertà - Una canzone per Amnesty'. Le Targhe Tenco sono votate dalla più ampia giuria in Italia composta da giornalisti, esperti e critici musicali. Le tre serate saranno arricchite anche dagli interventi di David Riondino ed Enrico Rustici. «Questi giorni di ottobre a Sanremo sono molto diversi da quelli di febbraio, qui si conserva il sogno - ha commentato Morgan -. Il Premio Tenco è tutto quello che un talent non riuscirà mai a essere e che desidera disperatamente: raggiungere la verità della musica dove maestro e allievo collaborano, dove le questioni economiche non si antepongono a quelle artistiche, dove si scoprono veri nuovi talenti».

Simone Cristicchi sarà ospite al Tenco 2018

Simone Cristicchi sarà ospite al Tenco 2018

Non mancheranno gli eventi collaterali che accompagneranno la tre giorni, dalla mattina al tardo pomeriggio, nelle diverse location di Sanremo: presentazioni, incontri musicali e di parole - inediti e appositamente realizzati dal Club Tenco - che andranno in scena tra la Ex Chiesa di Santa Brigida alla Pigna, cuore della città vecchia, e la sede del Club Tenco, ex stazione ferroviaria. Molti gli ospiti tra cui i cantautori Bobo Rondelli e Peppe Voltarelli (nella giornata di anteprima del 17 ottobre) e il musicista Alessandro D'Alessandro. Già mercoledì mattina si terrà il primo evento collaterale, con la Masterclass su Giorgio Gaber all'Ariston (con Paolo Dal Bon, Gian Piero Alloisio, Neri Marcoré e Morgan), seguita dalla mostra con le tavole del graphic novel Salvezzà e la presentazione de La venere degli straccì di Michelangelo Pistoletto, che campeggerà sul palco durante la manifestazione.

Nasce infine nel 2018 la collana I libri del Club Tenco. Si parte con 3 libri: Giorgio Gaber di Luciano Ceri, Bulat Okudžava di Giulia De Florio e Vent'anni di Sessantotto - Gli avvenimenti e le canzoni che hanno raccontato un'epoca di Sergio Secondiano Sacchi, Sergio Staino e Steven Forti.


© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI

ARGOMENTI: