Azzurro vergogna

Antonio M. Mira
Inopportuna e illegale, anzi, come dicono all’Agenzia dei Monopoli, « contra legem ». La decisione della Lega calcio di Serie A di prendere come «sponsor ufficiale» la società di scommesse 1XBet
Marco Tarquinio
25 giorni di «azzurro vergogna» non sono bastati alla Federcalcio, ai capi dello Sport e ai governanti per dire una parola che ponesse fine all'indecente sponsorizzazione delle nazionali.