venerdì 3 novembre 2017
La piccola Mary, una bambina straordinariamente dotata per la matematica, vive con lo zio Frank dopo la morte della madre, anche lei giovane genio ma oppressa da un talento che le ha distrutto la vita. Insofferente alla mediocrità dei suoi insegnanti, Mary scalpita per sviluppare il proprio dono, e la nonna vorrebbe iscriverla in una scuola per bambini speciali, ma Frank insiste perché la nipotina abbia una vita fatta di svago, come gli altri coetanei. Lo scontro tra due diverse visioni dell'infanzia avrà dolorose conseguenze sulla bambina, prima che il buon senso prevalga. Diretto da Marc Webb e interpretato da quel Chris Evans che siamo abituati a vedere nella tuta di Capitan America, il film è una riflessione non banale sul concetto di normalità, sulle complesse dinamiche familiari e sull'eterna ricerca della felicità. (A. DeLu.)
© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: