Scuola d'impresa per adolescenti
domenica 2 giugno 2019
Nove progetti, di impatto sociale, per imparare a diventare imprenditori. Li hanno realizzati, come fossero vere start-up da mettere in campo, i ragazzi delle quarte classi dell'indirizzo “meccatronica” e del liceo scientifico dell'Istituto di istruzione superiore Primo Levi di Vignola, in provincia di Modena. L'iniziativa si chiama “From idea to action” ed è stata pensata da Carlo Tassi, business man con il pallino per gli investimenti nell'innovazione: è un percorso di avviamento all'imprenditoria organizzato nell'ambito del periodo di alternanza scuola-lavoro, un esempio – virtuoso – di come la pubblica istruzione, quando è sostenuta dalle realtà economiche e associative del territorio, può aiutare i ragazzi non solo ad aprire la mente ma anche ad attrezzarsi per affrontare meglio il futuro. Merito anche di partner come il Lion Club Vignola Castelli Medievali e Bper Banca che credono in questa opportunità per i giovani e la supportano. Giovedì, nella sala dei Contrari della Rocca di Vignola, i migliori quattro progetti verranno presentati ufficialmente dai ragazzi-imprenditori di se stessi. Poi le premiazioni dello studente che si è maggiormente distinto e dell'idea giudicata più utile allo sviluppo della comunità locale. Con uno sguardo al domani.
© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI