Cosenza, convento con aree per bimbi
sabato 12 settembre 2020
«L'impossibilità ad usufruire di spazi aperti per lungo tempo ha dato modo a ciascuno di apprezzare la libertà, il più grande dono che Dio ci abbia donato». È la linfa che ha animato e anima il progetto avviato alla fine dello scorso anno per la costruzione di un ambiente attrezzato per il gioco e l'apprendimento nell'area dello storico convento dedicato a Cristo crocifisso nel cuore di Cosenza. È uno spazio senza barriere, nel quale i bambini possano stare a contatto con la natura e il verde, utilizzando attrezzature didattiche. «Riflettendo sul concetto che il gioco diventa tanto importante quanto più affiancato all'apprendimento – sottolineano i promotori dell'idea – il Parco della Scienza è pensato affinché gli elementi ambientali (aria, acqua, suoni e rumori) coinvolgano i sensi e stimolino la comprensione delle leggi naturali». Con l'inaugurazione di questo nuovo spazio, la Fondazione Casa San Francesco d'Assisi dei Frati Minori Cappuccini di Cosenza completa l'intervento complessivo di riqualificazione realizzato negli ultimi tre anni sulle aree esterne del santuario-convento, simbolo dell'identità religiosa della città. Giovedì l'inaugurazione con una cerimonia al termine della celebrazione eucaristica presieduta da frate Pietro Ammendola.
© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI