Casa per disabili in ricordo del Sic
giovedì 17 gennaio 2019
Sarà inaugurata domenica sulle colline di Rimini la "Casa Marco Simoncelli", un centro per disabili, proprio nel giorno del compleanno del campione romagnolo di motociclismo, morto tragicamente in Malesia nel 2011. Il taglio del nastro avverrà alle 11.30 a Sant'Andrea in Besanigo, vicino alla chiesa. L'apertura ufficiale della struttura per ragazzi disabili sarà il modo di festeggiare in maniera diversa la data di nascita del campione di motociclismo romagnolo celebrata ogni anno con la festa "Buon Compleanno Sic". Si legge sul sito della Fondazione Marco Simoncelli: «L'apertura della casa per disabili concretizza un ambizioso progetto iniziato circa cinque anni fa, cui sono stati destinati tanto impegno e tutto il ricavato delle manifestazioni (oltre 2milioni di euro) per ricordare il campione». Un centro diurno nato dal progetto "Dopo di Noi", destinato a famiglie che hanno persone con gravi disabilità. Il centro, sarà gestito dalla comunità di Montetauro di Coriano, «cui il Sic si era affezionato». Spiega la fidanzata di un tempo Kate Fretti: «Marco era andato un paio di volte nella comunità di Montetauro, rimanendo affascinato, perché, diceva, da loro c'è solo da imparare. Abbiamo poi deciso di creare una Fondazione a lui dedicata» (di cui Fretti è presidente).
© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI