Venezuela. «La minaccia militare Usa è una follia»


Redazione Internet sabato 12 agosto 2017
A dirlo è il ministro della Difesa: «Un'élite estremista che governa gli Stati Uniti»
«La minaccia militare Usa è una follia»

La minaccia dell'intervento militare presidente Usa, Donald Trump, in Venezuela, è una «follia». Lo afferma il ministro della Difesa del paese sudamericano Vladimir Padrino. In un'intervista alla tv di Stato, Padrino risponde all'inquilino della Casa Bianca: «È un atto di follia, è un atto di estremismo supremo: c'è un'élite estremista che governa gli Stati Uniti».

«Come soldato - aggiunge - sono sicuro che saremo tutti in prima linea a difendere gli interessi e la sovranità di questo caro Venezuela». Secondo il ministro delle comunicazioni Ernesto Villegas si tratta infatti «di una minaccia senza precedenti alla sovranità nazionale».

Nel frattempo il governo peruviano ha ordinato l'espulsione dell'amabasciatore del Venezuela, a causa della «rottura dell'ordine democratico» del presidente Nicolas Maduro. Il diplomatico, Diego Molero, ha adesso cinque giorni di tempo per lasciare il Paese; l'espulsione del rappresentante venezuelano era stata approvata nei giorni scorsi dal Parlamento peruviano.

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: