Danimarca. Tsunami in Groenlandia spazza via undici case: quattro dispersi


Redazione Esteri lunedì 19 giugno 2017
Le onde so0no state scatenato da un sisma domenica a Uummannaq, una piccola isola sopra il Circolo polare artico
Il tratto di costa su cui si è abbattuta l'onda anomala (Ansa)

Il tratto di costa su cui si è abbattuta l'onda anomala (Ansa)

Quattro persone risultano ancora disperse dopo uno tsunami innescato da un sisma al largo della
Groenlandia. "Quattro persone sono disperse", ha annunciato ieri sera la televisione locale Knr citando il capo della polizia Bjorn Tegner Bay in una conferenza stampa nel territorio autonomo danese. Non ci sono morti accertati ma, secondo Bay, 11 case sono state spazzate via dopo un terremoto nella notte tra sabato e domenica di magnitudo 4 al largo di Uummannaq, una piccola isola sopra il Circolo polare artico.
"Alcuni abitanti hanno anche postato delle immagini sui social media di onde enormi che si infrangono sugli
edifici della città.

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI:

Mondo

Giorgio Ferrari
Un jihadismo fai-da-te, nascosto tra le pieghe dimenticate dell'opulenta e spesso indifferente Europa, al quale si deve rispondere con ogni mezzo. Evitando l'unico pericolo: assuefarsi

Mondo

Alessandro Zaccuri
Le immagini non mancano, in casi come questi: si tratta di un effetto ormai ampiamente previsto dai terroristi, che non per niente preferiscono colpire ai crocevia dell’affollamento globale.