domenica 3 settembre 2017
Arriverà nel 2018 e per ora non ha ancora un nome, ma promette più di 580 km di autonomia
Hyundai raddoppia: ecco il nuovo Suv a idrogeno

Hyundai Motor, il più grande produttore sudcoreano di automobili, ha svelato il suo nuovo Suv alimentato a idrogeno, progettato nell'ambito degli sforzi dell'azienda sul fronte veicoli a emissioni zero. Il nuovo veicolo a celle di combustibile dovrebbe fare il suo debutto sul mercato all'inizio del prossimo anno, secondo quanto spiegato dalla stessa casa asiatica in una nota. L'obiettivo di Hyundai per questo modello è quello di una autonomia di guida per ogni ricarica superiore ai 580 chilometri, quasi il 40% in più rispetto al predecessore Tucson Fuel Cell. Dopo lo scandalo emissioni che ha coinvolto Volkswagen, le normative si sono fatte più stringenti in tutto il mondo, tanto che in alcuni Paesi europei - Francia, Regno Unito e di recente anche Italia - si è iniziato a ipotizzare un blocco delle vendite di veicoli a benzina o a diesel intorno al 2040. Una prospettiva che sta spingendo sempre di più i produttori a spingere la ricerca nella direzione delle tecnologie verdi. Il nuovo Suv, il cui nome verrà annunciato a gennaio 2018 in occasione del lancio ufficiale al CES di Las Vegas, conferma l’impegno di Hyundai nello sviluppo di veicoli "green" e la leadership del Gruppo nello sviluppo della mobilità a idrogeno.

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: