lunedì 12 agosto 2019
Furto nel santuario mariano nell'isola della laguna in provincia di Gorizia. La corona era stata portata nel giugno 2016 dal segretario di Stato Piero Parolin
La Madonna di Barbana senza il rosario che teneva tra le dita

La Madonna di Barbana senza il rosario che teneva tra le dita

COMMENTA E CONDIVIDI

Furto nel santuario mariano di Barbana, l’isola della laguna di Grado in provincia di Gorizia. È stata rubata la corona del Rosario donata da papa Francesco in occasione dei 160 anni della consacrazione della cappella dell’apparizione. A portarla a Grado e a porla fra le mani della statua della Madonna era stato nel giugno del 2018 il cardinale Piero Parolin, segretario di Stato.

Le rose che i ladri hanno tentato invano di rubare

Le rose che i ladri hanno tentato invano di rubare

Tra l’altro i ladri hanno anche tentato di portar via le piccole rose che la Madonna tiene in mano, ma non ci sono riusciti. La scoperta del furto è stata fatta nei giorni scorso. Ad accorgersene è stato il sacerdote don Federico Basso mentre accompagnava in pellegrinaggio al Santuario un gruppo di fedeli.

© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI

ARGOMENTI: