Pietrelcina, Benevento. L'urna di Padre Pio fa ritorno a casa


martedì 2 febbraio 2016
Le spoglie di San Pio per la prima volta lasciano la cripta di San Giovanni Rotondo. Dopo essere traslate a Roma per il Giubileo, tornano a Pietrelcina dopo 100 anni, tornerà nel suo borgo natio. Il calendario delle celebrazioni a Pietrelcina e Benevento I L'urna di san Leopoldo Mandic fa sosta al Santuario di Loreto
L'urna di Padre Pio fa ritorno a casa
Le spoglie di San Pio per la prima volta lasciano la cripta di San Giovanni Rotondo. Dopo essere state traslate da San Giovanni Rotondo a Roma per il Giubileo, vengono esposte a Pietrelcina, nel Beneventano. In questo modo Francesco Forgione, - per gli abitanti di Pietrelcina ancora Padre Pio - dopo 100 anni ha fatto ritorno nel suo borgo natio. Il corpo del frate con le stimmate viene esposto dall'11 al 14 febbraio nella chiesa di Santa Maria degli Angeli, che resta aperta notte e giorno. Diverse le celebrazioni eucaristiche previste e le veglie di preghiera. Dopo Pietrelcina, le reliquie sosteranno nella cattedrale di Benevento per una Messa celebrata dal vescovo Andrea Mugione, per ritornare poi in Puglia.Al ritorno a San Giovanni Rotondo, in Puglia, il corpo di san Pio, a partire dalle 16 del 16 febbraio rimarrà per due giorni nell'ospedale "Casa sollievo della sofferenza" per poi essere riportato nella cripta. >>> Programma della traslazione di san Pio a Pietrelcina - eventi di San Giovanni Rotondo, della Basilica romana di San Lorenzo al Verano e di Pietrelcina
© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: