giovedì 16 aprile 2015
​Un compleanno celebrato in modo riservato, come è usanza di Ratzinger, nato a Marktl am Inn, nella diocesi di Passau in Germania, il 16 aprile del 1927. 
E il 19 aprile saranno 10 anni dalla sua elezione a Pontefice.
COMMENTA E CONDIVIDI

​Oggi il Papa emerito Benedetto XVI compie 88 anni. Un compleanno celebrato in modo riservato, come è usanza di Ratzinger, nato a Marktl am Inn, nella diocesi di Passau in Germania, il 16 aprile del 1927.

Papa Francesco questa mattina all'inizio della messa a Santa Marta ha avuto un affettuoso pensiero per lui: «Vorrei ricordare che oggi è il compleanno del Papa Benedetto XVI. Ho offerto la Messa per lui e anche vi invito a pregare per lui, perché il Signorelo sostenga e gli dia tanta gioia e felicità».

In questi giorni si celebra anche un altro anniversario importante per lui: il 19 aprile 2005, infatti, il cardinale Ratzinger viene eletto Pontefice all’età di 78 anni (settimo Papa tedesco della storia) dopo un Conclave durato appena due giorni.

Pochi giorni fa il segretario particolare di Benedetto XVI, monsignor George Gaenswein, in un'intervista a Retequattro, aveva detto che Ratzinger è molto lucido, conta su una forte memoria ed è ancora dedito ai suoi amati studi. Secondo Gaenswein, Joseph Ratzinger "pensa alla morte e si prepara alla morte". "È chiaro che un uomo che tra poco compirà 88 anni pensi a questo", aveva aggiunto il Prefetto della Casa Pontificia. Ed è anche evidente - sottolinea sempre l'arcivescovo tedesco - che prepararsi alla morte "è un'arte cristiana perché vuol dire prepararsi all'incontro con Dio".
Il Papa emerito, ha continuato, prega molto anche per il pontificato diFrancesco, con il quale è in affettuoso contatto. La preghiera, la musica, alcune visite: questa la vita del Papa emerito, dal momentodella rinuncia al soglio pontificio, l'11 febbraio di due anni fa.

© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI

ARGOMENTI: