martedì 9 gennaio 2018
Dal 14 gennaio su Tv2000 un programma in dieci tappe di Eraldo Affinati e Monica Mondo per raccontare l'Italia dell'accoglienza

Insegnare la lingua italiana agli immigrati. Gratis, senza classi, senza voti, senza burocrazia. E ora raccontarlo anche in tivù: parte il 14 gennaio su Tv2000 "Italiani anche noi", un programma condotto dallo scrittore e insegnante Eraldo Affinati, scritto insieme a Monica Mondo e ideato con Paolo Ruffini, un viaggio in dieci tappe alla scoperta delle Penny Wirton, le scuole di italiano per stranieri fondate dallo stesso Affinati e dalla moglie Luce Lenzi.

Il programma, presentato oggi nella conferenza stampa della Cei sulla Giornata Mondiale dei Migranti, va in onda la domenica sull'emittente della Cei alle 19.30.

Penny Wirton era l'orfanello dell'omonimo romanzo di Silvio D'Arzo: "Un Oliver Twist nostrano - spiega lo stesso Affinati -. A lui io e mia moglie ci ispirammo per fondare la prima sede romana". Oggi le scuole sono 33, con centinaia di persone che ci lavorano gratuitamente. "Imparare la nostra lingua per gli immigrati significa sicuramente integrarsi, conoscere i propri diritti e soprattutto significa sentirsi italiani".

Eraldo Affinati e la moglie Luce Lenzi, foto ufficio stampa Tv2000

Eraldo Affinati e la moglie Luce Lenzi, foto ufficio stampa Tv2000

Il programma si svolge in 10 puntate, alla scoperta di altrettante Penny Wirton, ognuna con un tema di riferimento: a Roma la scuola (14 gennaio), a Viterbo la cura (21 gennaio), a Trebisacce la legalità (28 gennaio), a Lucca l'amicizia (4 febbraio), a Forlì la patria (11 febbraio), a Udine il confine (18 febbraio), a Ferrara il futuro (25 febbraio), a Milano la lingua (4 marzo), a Bari il Sud (11 marzo) a Roma la famiglia (18 marzo).

Eraldo Affinati, foto ufficio stampa Tv2000

Eraldo Affinati, foto ufficio stampa Tv2000

La guida ideale in questo viaggio, continua Affinati, è don Lorenzo Milani. «Chi sono infatti i ragazzi di Barbiana di oggi se non Mohamed, Omar, Tatiana e Fatima?".

© Riproduzione riservata