mercoledì 7 dicembre 2022
Il Comitato nazionale per il centenario della nascita di don Lorenzo Milani (1923-2023) si è insediato: Rosy Bindi presidente
Don Lorenzo Milani a Barbiana

Don Lorenzo Milani a Barbiana - archivio

COMMENTA E CONDIVIDI
Il Comitato nazionale per il centenario della nascita di don Lorenzo Milani (1923-2023) si è insediato ieri e ha presentato a Firenze, nella Sala Pistelli di Palazzo Medici Riccardi, le iniziative che si svolgeranno nel 2023. Il Centenario di don Lorenzo Milani cade il 27 maggio 1923 e “Avvenire” sarà media partner delle celebrazioni. Gigante della fede e dei valori civili, don Milani ha considerato l’educazione e la scuola di tutti e per tutti come strumento fondamentale della democrazia e la Chiesa come “la sua sposa” che dà voce alle speranze degli ultimi. Al termine della celebrazione si è tenuta una conferenza stampa della presidente Rosy Bindi e dei vertici dei tre enti promotori, Agostino Burberi per la Fondazione, Leandro Lombardi per l’Istituzione e Alessandro Santi per l’Associazione di volontariato dedicate a don Milani.
© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI

ARGOMENTI: