Tarquinio Merula, il suono al servizio della parola
venerdì 21 aprile 2017
Un disco come quello che Maurizio Schiavo e l'ensemble Il Demetrio hanno dedicato alle opere sacre di Tarquinio Merula (1595-1665) testimonia dell'assoluto valore di eccellenza raggiunto dalla scuola musicale italiana nei primi decenni dell'età barocca, se ancora ce ne fosse bisogno. Di un'arte nata e fiorita per accompagnare le cerimonie liturgiche che venivano quotidianamente celebrate tra le navate delle basiliche, ma soprattutto delle chiese più raccolte. Già, perché nella sua lunga e luminosa carriera, Merula ha vissuto da protagonista in qualche modo defilato la scena artistica del suo tempo; servendo non tanto le grandi Cappelle che avevano a disposizione ampie forze corali e strumentali, quanto piuttosto realtà minori ma non per questo di minor prestigio. Le chiese di San Bartolomeo a Cremona, di Santa Maria dell'Incoronata di Lodi o di Santa Maria Maggiore a Bergamo non sono infatti ribalte di poco conto, ma il corpus di carattere religioso del compositore di Busseto si è perlopiù rivolto appunto all'impiego di organici ridotti, senza per questo mai rinunciare alla cifra peculiare di uno stile estremamente raffinato ed efficace. All'interno delle sei raccolte che raggruppano la sua produzione sacra, il direttore e violinista Maurizio Schiavo è andato a operare una selezione mirata di mottetti e adattamenti di Salmi, facendosi accompagnare da nutrito cast di voci soliste, sopra le quali si impongono per sicurezza e ispirazione quelle del contralto Marta Fumagalli e del basso Salvo Vitale. Pagine dove l'estro e il mestiere di Merula brilla maggiormente di luce propria, in fedele riferimento alla «seconda prattica» di cui il sommo Monteverdi nel principio del XVII secolo andava discettando a livello teorico, con risultati strabilianti dal punto di vista creativo; brani come il virtuosistico Credidi, il solenne Laetatus sum o l'esultante Gaudeamus omnes, in cui la scrittura e il “suono” musicale sono strutturalmente al servizio delle funzioni espressive della parola.


Tarquinio Merula
Musica sacra
Il Demetrio
Maurizio Schiavo
Brilliant Classics / Ducale. Euro 9,00
© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: