mercoledì 16 novembre 2016
Lanciata da Ge Healthcare e Humanvalor. È rivolta a laureati e laureandi. In palio due stage e l'implementazione dei progetti migliori. Proposte entro il 5 dicembre.
Al via una campagna di idee

Una campagna per ragazzi con idee innovative che facilitino la rivoluzione digitale in azienda: è il progetto annunciato da Ge Healthcare, divisione medicale di General Electric, e dal partner Humanvalor, primo portale di crowdgrowing al mondo di cui Ge Healthcare ha subito sposato la filosofia. La competizione, rivolta a laureandi e laureati, chiede di ideare una soluzione per agevolare i processi di innovazione all’interno dell’impresa. Per i due più meritevoli il premio sarà uno stage in azienda e l’implementazione delle proposte.


La collaborazione riflette i valori in cui credono Ge Healthcare e Humanvalor, convinte che innovare voglia dire mettere le persone al centro. Il concorso si rivolge infatti ai laureandi e laureati di tutti gli atenei italiani, a cui viene chiesto di proporre una soluzione che incentivi i dipendenti di Ge Healthcare Italia (oltre 600 professionisti coordinati dalla sede centrale di Milano) ad approcciarsi più agevolmente agli strumenti digitali, facendo loro comprendere il beneficio che potrebbero trarne nella quotidianità lavorativa. Il tutto tenendo conto delle fasce d’età dei dipendenti interessati: per il 28 % “Baby Boomer” (nati tra il 1945 e il 1960), per il 55 % “Generazione X” (nati tra il 1961 e il 1980) e per il 17 % “Millennials” (nati tra il 1981 e il 1995).


Gli studenti potranno partecipare alla campagna proponendo la propria idea sul portale www.humanvalor.com/gehealthcare entro il 5 dicembre 2016. Al termine della prima fase verranno selezionate cinque idee: tre da un Tavolo tecnico interno a Ge Healthcare e le due che avranno ottenuto il Ranking maggiore su HumanValor, dove tutte le proposte saranno pubblicate, visionabili dagli utenti registrati e condivisibili sui social network.


I responsabili dei cinque migliori progetti saranno contattati da Ge Healthcare e divisi in gruppi, composti dal candidato, un collega/amico a sua scelta e un dipendente interno che li supporterà nella preparazione di un video (o di una forma di comunicazione alternativa) che in pochi minuti possa raccontare efficacemente l’idea. Il risultato dovrà pervenire a Humanvalor e Ge Healthcare non oltre il 31 dicembre 2016.

Dei cinque finalisti, solo due progetti verranno scelti per essere implementati in azienda. Non sarà l’unica soddisfazione per il primo e secondo classificato, che avranno la possibilità di fare uno stage di sei mesi in Ge Healthcare Italia, con rimborso spese e buoni pasto, durante il quale potranno eventualmente sviluppare e implementare la loro idea in azienda, supportati da alcuni dipendenti.
Agli altri tre finalisti, invece, verrà offerta la possibilità di svolgere la propria tesi di laurea con Ge Healthcare.



© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: