lunedì 13 febbraio 2017
Per la prima volta si mostrano al pubblico, interamente restaurati, i mosaici che ornano i muri della Basilica della Natività di Betlemme, risalenti al 1155.
Il restauro dei mosaici della basilica della Natività di Betlemme, affidato alla ditta Piacenti, ha impegnato 170 persone per 3 anni e mezzo. Serviranno ancora 2 anni per completarlo

Il restauro dei mosaici della basilica della Natività di Betlemme, affidato alla ditta Piacenti, ha impegnato 170 persone per 3 anni e mezzo. Serviranno ancora 2 anni per completarlo

Il restauro della basilica comprende anche il miglioramento antisismico: una parte dei mosaici è andata distrutta nel terremoto del 1813

Il restauro della basilica comprende anche il miglioramento antisismico: una parte dei mosaici è andata distrutta nel terremoto del 1813

Per la prima volta si mostrano al pubblico, interamente restaurati, i mosaici che ornano i muri della Basilica della Natività di Betlemme. Si tratta di un'anteprima, poiché per la conclusione dei lavori, che riguarda anche gli antichi pavimenti musivi conservati sotto la pavimentazione attuale, occorreranno circa due anni e un finanziamento aggiuntivo.

Parla Giammarco Piacenti, Ceo di Piacenti spa.

L'intera operazione di restauro della Basilica, provata dai secoli ma soprattutto dalle infiltrazioni di umidità e da alcuni terremoti - l'ultimo risale all'inizio dell'Ottocento -, costerà intorno ai 18 milioni di euro ed è interamente condotta dalla società italiana Piacenti di Prato,cui è affidato anche il consolidamento dei tetti dell'edificio.I mosaici in questione risalgono al 1155 e sono interamente originali.

I mosaici risalgono al 1155 e avevano la funzione di spiegare il Vangelo e la vita della Chiesa al popolo

I mosaici risalgono al 1155 e avevano la funzione di spiegare il Vangelo e la vita della Chiesa al popolo


Quelli arrivati fino a noi sono una parte dei mosaici che ornavano la basilica e ritraggono santi, scene del Nuovo Testamento, Concili ecumenici e Sinodi.



Il costo del restauro si aggira intorno ai 18 milioni di euro

Il costo del restauro si aggira intorno ai 18 milioni di euro


Uno dei mosaici rappresenta il Cristo Risorto che prende la mano di San Tommaso e la infila nel proprio costato

Uno dei mosaici rappresenta il Cristo Risorto che prende la mano di San Tommaso e la infila nel proprio costato

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: