mercoledì 17 maggio 2017
Da lunedì 22 a giovedì 25 maggio l'Assemblea elettiva della Cei nell'Aula del Sinodo in Vaticano. Prima i vescovi eleggono la terna, poi sarà il Papa a scegliere il nuovo presidente della Cei
(Foto Siciliani d'archivio)

(Foto Siciliani d'archivio)

Sarà l’incontro di papa Francesco con i vescovi italiani ad aprire, lunedì 22 maggio, (alle 16.30 diretta su Tv2000 e sul sito della Cei) la 70ª Assemblea generale della Conferenza episcopale italiana.

I lavori assembleari si svolgono in Vaticano nell’Aula del Sinodo.

Dopo il saluto del cardinale presidente Angelo Bagnasco, il Pontefice offrirà una breve introduzione, aprendo così il dialogo (riservato) con i vescovi. Papa Francesco consegnerà un testo scritto che sarà inviato anche ai media. Alla prima parte dell’incontro - come alla relazione che il cardinale Bagnasco terrà martedì 23, alle 9.15 - sono ammessi anche i giornalisti. Martedì 23 maggio i vescovi procederanno all'elezione della terna relativa alla nomina del presidente della Cei. Si confronteranno, quindi, sul tema principale di questa Assemblea: "Giovani, per un incontro di fede".

Tra gli altri argomenti all'ordine del giorno, il cammino di preparazione verso la prossima Settimana Sociale (Cagliari, 26-29 ottobre 2017), le norme circa il regime amministrativo dei tribunali ecclesiastici in Italia e una serie di adempimenti di carattere giuridico-amministrativo.

Mercoledì 24, alle 8.30, i vescovi concelebreranno l’Eucaristia nella Basilica di San Pietro.

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: