giovedì 4 ottobre 2012
​In un panorama televisivo a corto di idee, Tv2000 non finisce mai di stupire. L’emittente dei cattolici italiani (visibile al canale 28 del digitale terrestre e al canale 142 di Sky) propone un fuoco di fila di nuovi programmi originali, a partire da una autentica innovazione: Tv2000 e La7 manderanno in onda, congiuntamente, lunedì 8 ottobre alle ore 21.20, Di chi è la Chiesa? Il Concilio che stupì il mondo in occasione del 50° anniversario del Concilio Ecumenico Vaticano II. La serata, condotta da Gad Lerner con Lucia Ascione, in diretta dagli studi di Tv2000,  avrà fra i tanti ospiti il cardinale Angelo Scola, Giuliano Ferrara e il direttore dell’emittente Dino Boffo.  Direttore Boffo, mentre la tv generalista langue, Tv2000 inaugura la stagione con molte novità, come il connubio a sorpresa con La7. Come è nato?I dirigenti de La7 mi hanno fatto sapere che avrebbero amato fare qualcosa insieme a Tv2000. Sembrava una cosa stupefacente, perché noi siamo una emittente di ispirazione cristiana che non nasconde nulla della sua appartenenza, ed essere contattati da una rete molto in voga e vivace, ha fatto piacere. Testimonia ulteriormente la considerazione che ci stiamo guadagnando sul campo televisivo, ascolti in crescita compresi. Come sarà strutturato lo speciale?Andremo in onda al posto de L’infedele. La 7 ha messo in campo uno dei suoi campioni, Gad Lerner, noi Lucia Ascione, uno dei volti più amati di Nel cuore dei giorni. Sarà uno scambio interessante Ci sarà una lunga intervista a monsignor Loris Francesco Capovilla e un "parterre de roi" a partire dal cardinale Scola. Con questo speciale intendiamo lanciare una serie di 22 puntate sul Concilio, in onda su Tv2000 dall’11 ottobre. Sempre su Tv2000, debutta domenica alle 21.20 un programma, «La svolta», sulla conversione, ideato da lei.Esiste un pubblico interessato alle grandi testimonianze. Perché, allora, non raccontare le conversioni alla fede cattolica degli uomini di cultura più famosi del nostro tempo in tutto il mondo? Inizieremo questa domenica con l’intervista al cantante Giovanni Lindo Ferretti, e poi intervisteremo l’attrice Claudia Koll, il regista Guido Chiesa, il politico Pietro Barcellona. E poi, fra gli altri, avremo Etsuro Sotoo scultore della Sagrada Famiglia, lo scienziato irlandese Allister McGrath, la teologa russa Tatiana Goritcheva, lo scrittore Francois Taillandier. La conversione non è una scelta qualunque, e i loro racconti dimostrano che credere non è antistorico.Le novità sono ancora molte.Certo, abbiamo appena lanciato Preti a sud, in onda il sabato, dedicato ai preti di frontiera che vivono nella semplicità la loro missione facendo del bene incredibile. E fra una settimana torna Romanzo familiare programma che offre un vero spaccato della famiglia italiana. La nostra vocazione è essere la televisione che dà voce a questa Italia stanca di essere irrisa e mal rappresentata, e che oggi rialza la testa e chiede rispetto per i propri valori.
© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: