Le speranze suscitate dal Pontefice
sabato 16 marzo 2013
«Il Papa "preso quasi alla fine del mondo", che si ispira al poverello di Assisi e domanda al "popolo" di pregare per lui: quali speranze suscita in voi il nuovo Pontefice? Scrivetelo (in non più di 15 righe)». È l'invito che campeggia con evidenza nella Home Page www.avvenire.it. Uno spazio sul quale si sono da subito concentrati i click dei visitatori, al punto che in 3 giorni si sono superati ampiamente i 500 messaggi. Lo spazio è ancora aperto e chi è interessato può aggiungere la propria testimonianza (avendo l'avvertenza di evitare testi chilometrici e di rispettare le regole basilari di Internet, cioè ad esempio, non scrivere tutto in lettere maiuscole), o anche solo limitarsi a leggere le innumerevoli attestazioni di affetto, i desideri, le aspettative e anche le emozioni e i sentimenti presentati da tanti con semplicità e intensità.Nella colonna a fianco un banner propone l'acquisto a modico prezzo dell'ebook che raccoglie i testi pubblicati da Avvenire tra il 12 febbraio e il 3 marzo scorsi. Sono proposte cronache, interviste, editoriali e contributi che hanno raccontato la notizia della rinuncia di papa Benedetto e quanto accaduto nei giorni successivi, fino al termine del pontificato. È poi presente un'ampia selezione del supplemento speciale ad Avvenire di domenica 24 febbraio e tutti i discorsi pronunciati da papa Ratzinger nell'ultimo scorcio del suo ministero petrino.
© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI

ARGOMENTI: