mercoledì 29 marzo 2017
Video testimonianza al Symposium 2017 organizzato dai vescovi europei in vista del Sinodo sui giovani del prossimo anno.

Chi meglio di un “campione d’Europa” può insegnare come “far emergere il meglio” dai giovani europei? Ne sa qualcosa Fernando Manuel Fernandes da Costa Santos, il commissario tecnico che l’anno scorso portò il Portogallo a vincere il campionato europeo di calcio battendo in finale la Francia per 1-0.

E una video testimonianza del ct lusitano è stata offerta durante il Simposio promosso dal Consiglio delle conferenze episcopali d'Europa (Ccee) a Barcellona sul tema dell’accompagnamento dei giovani, in vista del Sinodo del 2018. Un video in cui, pensando al delicato ruolo di chi accompagna i giovani nel calcio come nella vita, Santos parla di come tirare fuori il meglio da loro, come superare i fallimenti, quale ruolo gioca lo spirito di squadra. E poi c’è spazio per due note personali: il racconto di quando fu esonerato nel 1994 quando era allenatore dell’Estoril-Praia (fu allora che “incontrò Dio”), e la rivelazione della preghiera quotidiana. “Prego ogni giorno per i miei giocatori – dice Santos – e chiedo al Signore il dono della saggezza per compiere le scelte giuste, per essere una buona guida per loro”.

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: