lunedì 19 ottobre 2015
“Misericordiosi come il Padre” è questo il titolo del sussidio preparato dal Vicariato di Roma per vivere al meglio il Giubileo indetto da Papa Francesco e che sarà aperto il prossimo 8 dicembre. L’agile opuscolo  illustra tutte le iniziative promosse in occasione di questo Anno Santo speciale e contiene anche utili indicazioni pratiche su come muoversi nella città e tutti quei servizi di accoglienza pensati per i pellegrini, a cura dell’Opera Romana Pellegrinaggi. Il libretto è stato presentato questa mattina dal cardinale vicario Agostino Vallini che ha ricordato come "l’itinerario giubilare si suddivide in quattro tappe: la catechesi, la penitenza, la testimonianza e il pellegrinaggio", ribadendo il desiderio "che questo sia il Giubileo di tutti". Il porporato si è detto anche non "preoccupato" ma "speranzoso" su come la città di Roma saprà rispondere al meglio all’evento. Alla presentazione ha partecipato anche monsignor Enrico Feroci, direttore della Caritas diocesana, che ha illustrato alcune iniziative concrete su come vivere concretamente le opere di misericordia corporale indicate dal Pontefice nella bolla di indizione. In particolare il Fondo Famiglia, che partirà con una dotazione di 500mila euro ma che potrà essere potenziato da offerte di enti e singoli fedeli, a cui è collegato anche l’iniziativa della “remissione del debito” grazie al quale creditori pubblici o privati sono invitati a dare il loro contributo condonando bollette o affitti non pagati da chi non effettivamente la possibilità di farlo. Il vicepresidente dell'Opera Romana Pellegrinaggi (Orp), monsignor Liberio Andreatta, ha da parte sue illustrato i percorsi che verranno proposti ai pellegrini per vivere al meglio il loro viaggio spirituale nella Città Eterna, nonché le altre iniziative promosse dall’Orp nell’anni giubilare. Nel corso della conferenza stampa è stato ricordato che durante l’Anno santo, oltre a quelle tradizionali della basiliche papali di Roma ci sarà anche, e per la prima volta, ci sarà anche la Porta Santa della carità, che il 18 dicembre sarà aperta proprio da Papa Francesco all’Ostello Caritas don Luigi Di Liegro di via Marsala.
© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: