sabato 29 agosto 2015
La gioia al passaggio del confine serbo e la disperazione dell'arresto in Ungheria di un migrante siriano con la sua famiglia.

Austria, fermato tir con 26 profughi. Gravi 3 bimbi
COMMENTA E CONDIVIDI

La gioia al passaggio del filo spinato. Subito dopo la disperazione dell'arresto e infine paura e smarrimento: che cosa accadrà adesso? Nella sequenza di immagini, scattate dal fotografo della Reuters Bernadett  Szabo, un migrante siriano viene fermato dalla polizia ungherese con tutta la sua famiglia (la moglie, due figlie piccole e una donna anziana) dopo aver oltrepassato il confine con la Serbia, vicino a Roszke.

La speranza: attraversato il confine tra Serbia e Ungheria
La cattura del padre sotto gli occhi della famiglia
La disperazione dei giovani genitori

© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI

ARGOMENTI: