mercoledì 25 ottobre 2017
Il 6 novembre le preselezioni a Roma con il direttore artistico Claudio Baglioni: in 12 si sfideranno nella città dei fiori il 15 dicembre in diretta su Rai 1
Il 68° festival di Sanremo si svolgerà al Teatro Ariston dal 6 al 10 febbraio 2018

Il 68° festival di Sanremo si svolgerà al Teatro Ariston dal 6 al 10 febbraio 2018

Il primo Festival di Sanremo dell’era Baglioni inizia a svelare le sue prime carte. Il festival della canzone italiana, di cui è direttore artistico e conduttore il cantautore romano andrà in diretta dal Teatro Ariston di Sanremo su Rai 1 dal 6 al 10 febbraio 2018 con alcune modifiche, ovvero senza più l’eliminazione dei Big e senza la serata delle cover, sostituita da quella dei duetti. Ed ora arriva la data delle selezioni dei giovani, ovvero Sarà Sanremo in diretta su Rai 1 venerdì 15 dicembre. Sono 646 le domande valide per l’ammissione alla selezione delle Nuove Proposte del prossimo Festival: tra queste, 76 sono relative a gruppi e 570 a singoli (a loro volta, suddivisi in 305 uomini e 265 donne). Oltre ad un nuovo record, l’incremento rispetto allo scorso anno supera il 15 per cento (con un saldo netto di 86 domande) quest’anno il Sud è avanti con 272 domande, segue il Centro con 186 e il Nord con 158.

Claudio Baglioni, direttore artistico e conduttore del 68° Festival di Sanremo

Claudio Baglioni, direttore artistico e conduttore del 68° Festival di Sanremo

La Commissione Musicale, presieduta da Claudio Baglioni, e formata da alcuni dei professionisti che realizzeranno la 68ma edizione del Festival (Claudio Fasulo, vice direttore Rai 1 ed autore di numerose edizioni del Festival; Massimo Giuliano, ex discografico; Massimo Martelli, autore tv – già più volte autore del Festival – e regista cinematografico; Duccio Forzano, regista tv di riferimento di Fabio Fazio di cui ha diretto i Festival e il produttore musicale internazionale Geoff Westley) dovrà selezionare gli artisti che parteciperanno alle audizioni dal vivo che si terranno a Roma il 6 novembre.

Dopo le audizioni, fra i 60 giovani selezionati saranno individuati i 12 finalisti che parteciperanno, il 15 dicembre, alla serata televisiva di Rai 1 Sarà Sanremo in cui verranno scelte le 6 Nuove Proposte del 68° Festival della Canzone italiana a cui si aggiungeranno i 2 vincitori di Area Sanremo. Anche qui, è stata introdotta una modifica al regolamento. Saranno tre le giurie che voteranno: la Commissione Musicale (che pesa al 30%), la Giuria Televisiva (30%) e il pubblico attraverso il Televoto (40%).



© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: