mercoledì 14 dicembre 2016
Resti di bombe davanti all'antica Cittadella, simbolo dell'Aleppo che fu. Semidistrutta la moschea degli Omayyadi, gioiello architettonico del XII secolo. Scheletri di edifici e macerie
L'antica Cittadella, simbolo di Aleppo. Dopo la riconquista l'esercito di Damasco ha condotto giornalisti e fotografi tra le rovine dei monumenti della seconda città siriana, riconosciuta dall'Unesco patrimonio dell'umanità

L'antica Cittadella, simbolo di Aleppo. Dopo la riconquista l'esercito di Damasco ha condotto giornalisti e fotografi tra le rovine dei monumenti della seconda città siriana, riconosciuta dall'Unesco patrimonio dell'umanità

Il cortile della moschea degli Omayyadi, risalente all'VIII secolo ma ricostruita nel XII dopo un incendio. Il minareto del 1090 è andato distrutto nel 2013

Il cortile della moschea degli Omayyadi, risalente all'VIII secolo ma ricostruita nel XII dopo un incendio. Il minareto del 1090 è andato distrutto nel 2013

Soldati nel cortile della moschea pavimentato in marmo giallo e nero. È detta anche moschea di Zaccaria perché conserva un reliquiario con resti che per i musulmani appartengono al padre di Giovanni Battista, considerato un profeta

Soldati nel cortile della moschea pavimentato in marmo giallo e nero. È detta anche moschea di Zaccaria perché conserva un reliquiario con resti che per i musulmani appartengono al padre di Giovanni Battista, considerato un profeta

Resti di una bomba davanti all'ingresso della Cittadella

Resti di una bomba davanti all'ingresso della Cittadella

La bandiera siriana issata sulle macerie della grande moschea degli Omayyadi

La bandiera siriana issata sulle macerie della grande moschea degli Omayyadi

Soldati davanti alle porte d'ingresso della moschea decorate con pregevoli intarsi

Soldati davanti alle porte d'ingresso della moschea decorate con pregevoli intarsi

Il cortile della moschea invaso dalle macerie

Il cortile della moschea invaso dalle macerie

Un soldato mostra ai giornalisti il camminamento all'interno della Cittadella

Un soldato mostra ai giornalisti il camminamento all'interno della Cittadella

Dall'alto della Cittadella, che sorge su una collinetta artificiale, si scorgono solo desolazione e rovine

Dall'alto della Cittadella, che sorge su una collinetta artificiale, si scorgono solo desolazione e rovine

Edifici sventrati nel quartiere al-Shaar, rimasto sotto il controllo del governo di Damasco

Edifici sventrati nel quartiere al-Shaar, rimasto sotto il controllo del governo di Damasco

C'è ancora vita nei quartieri di Aleppo Vecchia fino all'ultimo in mano ai ribelli

C'è ancora vita nei quartieri di Aleppo Vecchia fino all'ultimo in mano ai ribelli

Un carrarmato rovesciato nei pressi della moschea degli Omayyadi

Un carrarmato rovesciato nei pressi della moschea degli Omayyadi

© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI