mercoledì 26 luglio 2017
Aveva 74 anni. Guidava la Chiesa di Trani-Barletta-Bisceglie dal 1999. Un malore lo ha stroncato nella sua abitazione. Venerdì i funerali in Cattedrale
L'arcivescovo Giovan Battista Pichierri

L'arcivescovo Giovan Battista Pichierri

È morto improvvisamente questa mattina l’arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, Giovan Battista Pichierri. Il presule è stato ritrovato privo di vita nella sua abitazione a Trani, colto probabilmente da un malore. “L’arcivescovo – riferisce il portavoce della diocesi, Riccardo Losappio parlando all'agenzia Sir – è stato trovato riverso a terra, nella sua casa, questa mattina presto. Vani i tentativi dei soccorritori per cercare di rianimarlo”.

Era nato a Sava nel 1943

L'arcivescovo Giovan Battista Pichierri era nato a Sava (Taranto) il 12 febbraio 1943, ed era stato ordinato sacerdote della diocesi di Oria (Brindisi) il 30 agosto 1967. Aveva completato la sua formazione teologica frequentando la Facoltà ecumenica di Bari dove, nel 1970, aveva conseguito la licenza in teologia ecumenica. La prima parte del suo ministero sacerdotale è stato legato al servizio dei Seminari.Tornato al servizio della sua diocesi, nel 1986 viene nominato dal vescovo Armando Franco, suo vicario generale e moderator curiae.

Fu vescovo di Cerignola-Ascoli Satriano

Il 21 dicembre 1990 Giovanni Paolo II lo ha eletto vescovo della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano (Foggia). Il 26 gennaio 1991 è stato ordinato vescovo nella chiesa madre di Manduria (Taranto) dal vescovo Armando Franco e il successivo 17marzo aveva fatto il suo ingresso in diocesi. Il 13 novembre 1999 sempre Giovanni Paolo II lo ha trasferito alla sede arcivescovile di Trani-Barletta-Bisceglie, dove era entrato ufficialmente il 26 gennaio 2000.

Giovedì la camera ardente

Sarà la parrocchia di San Giovanni Battista a Trani a ospitare dalle 10 di giovedì mattina la camera ardente dell'arcivescovo, che oggi pomeriggio è stato composto all'interno del palazzo arcivescovile. Nella serata di giovedì alle 21 si svolgerà una veglia di preghiera. Il feretro resterà in parrocchia fino alle 13 di venerdì quando il clero si riunirà per celebrare l'ora media. Seguirà quindi il trasporto in Cattedrale per il rito funebre.

Venerdì i funerali in Cattedrale

Si svolgeranno venerdì pomeriggio, alle 16, presso la Basilica Cattedrale di Trani i funerali dell'arcivescovo Giovan Battista Pichierri. La celebrazione sarà officiata dal cardinale Salvatore De Giorgi, arcivescovo emerito di Palermo. Sarà l'ultimo saluto della sua Chiesa.




© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: