lunedì 6 marzo 2017
Con una messa celebrata nella basilica di Barcellona, presieduta dall'arcivescovo Juan José Omella Omella, è iniziato il pellegrinaggio di questa croce che sarà portata nelle diocesi catalane
La croce di Lampedusa alla Sagrada Família (Guarda il video)
COMMENTA E CONDIVIDI

La croce di Lampedusa, segno della passione di Cristo che in questo caso ricorda in particolare la sofferenza di migliaia di migranti che hanno perso la vita nel tentativo di attraversare il Mediterraneo, è arrivata in Catalogna. Con una messa celebrata domenica, 5 marzo, nella basilica della Sagrada Família di Barcellona, presieduta dall'arcivescovo Juan José Omella Omella, è iniziato il pellegrinaggio di questa croce che sarà portata nelle diocesi catalane.

La croce di Lampedusa alla Sagrada Familia di Barcellona (Foto Diocesi di Barcellona)

La croce di Lampedusa alla Sagrada Familia di Barcellona (Foto Diocesi di Barcellona)


La croce di Lampedusa è arrivata sabato nel porto di Barcellona. In questa prima settimana di quaresima il "legno" visiterà le parrocchie e le comunità di fede della città. Poi arriverà a Girona, per poi proseguire per Tarragona, Calella, Tortosa, Vic e Urgell, in una staffetta che si pone l'obiettivo di tenere alta l'attenzione sul dramma dei migranti.

La croce di Lampedusa alla Sagrada Familia portata da alcuni giovani (Foto Diocesi di Barcellona)

La croce di Lampedusa alla Sagrada Familia portata da alcuni giovani (Foto Diocesi di Barcellona)


La croce di Lampedusa è stata costruita con due assi di legno di 2,80 metri d'altezza per 1,50, pesa sessanta chili ed è stata ideata e realizzata da Franco Tuccio, falegname dell'isola con il legno dei barconi provenienti dalle coste libiche. È stata benedetta il 9 aprile del 2014 da Papa Francesco.

© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI

ARGOMENTI: