Verbania. Compie 117 anni Emma, la donna più anziana del mondo


Roberto Cutaia martedì 29 novembre 2016
Nata nel 1899 sulle rive del Verbano, ha percorso 3 secoli e ha visto 11 pontefici. Mangia 3 uova al giorno, niente verdure
Compie 117 anni Emma, la donna più anziana del mondo

Oggi festeggia 117 anni l’italiana Emma Martina Morano la donna più longeva al mondo. La signora Morano - che vive sulla sponda piemontese del Lago Maggiore a Verbania, nella frazione di Pallanza - è nata nel 1899. Perciò ha attraversato tre secoli. La maggiore di otto figli (Emma, Edoardo, Lucia, Quinta, Carmine, Angela, Luigi e Ottavio) è nata a Civiasco in provincia di Vercelli il 29 novembre 1899 alle ore 23.30 com’è riportato sul registro di battesimo, che Emma ricevette il 2 dicembre dello stesso anno di nascita, presso la parrocchia di San Gottardo a Civiasco dall’allora parroco don Antonio Ferraris.

Contrariamente a quello che si pensa per Emma sarà una giornata normale perché il suo medico di fiducia Carlo Bava consiglia di evitare cambiamenti e abitudini di vita. Un’eccezione, però, è concessa per il giorno del compleanno. Nel pomeriggio taglio della torta a casa con parenti, amici, autorità civili e religiose della città. Seguirà l’arrivo della troupe di una tv tedesca e poi in serata (la vegliarda rimarrà a casa) al teatro di Verbania 'Il Maggiore' uno spettacolo musicale dal titolo 'Emma Morano … Correva l’anno1899 … Viaggio storico musicale attraverso tre secoli' che la città ha voluto dedicargli.

Faccio colazione alle 6 della mattina con latte, biscotti e miele, – spiega Emma che abbiamo incontrato poco tempo fa ribadendo il suo l’elisir di lunga vita – anche se in questo periodo preferisco biscotti e acqua. Durante il giorno tre uova, due crudi, uno la mattina e uno nel pomeriggio e uno cotto. A pranzo pastina e un po’ di carne macinata, per la cena solamente un po’ di latte. Non mangio verdura e durante la giornata non disdegno un po’ di cioccolata o qualche caramella, mi piacciono tanto i gianduiotti ».

Ha percorso la storia d’Italia da Re Umberto I al presidente del consiglio Matteo Renzi, e ha visto 11 papi da Leone XIII all’attuale pontefice papa Francesco. Da tempo il Dna di Emma è sotto osservazione dello staff di George Church, uno dei maggiori genetisti degli Stati Uniti d’America.

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: