La mendicante avventizia
L'altro giorno in metrò è salita una mendicante. Anziana, piccola, magra, un cappotto scuro. Italiana, direi. Teneva in mano un bicchierino di carta e percorreva il vagone senza guardare nessuno...
La mendicante avventizia
L'altro giorno in metrò è salita una mendicante. Anziana, piccola, magra, un cappotto scuro. Italiana, direi. Teneva in mano un bicchierino di carta e percorreva il vagone senza guardare nessuno...

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati

Avvenire

Guarda tutte le nostre offerte Accedi

Se sei abbonato ad Avvenire Digitale Accedi

© Riproduzione riservata