Passa a livello superiore
Accesso

Entrate, la direttrice si scusa coi cattolici

Uno scivolone subito rimediato, con scuse semplici e dirette. Il neo-direttore dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, a un convegno aveva pronunciato una battuta infelice sul fatto che «in Italia sanatorie, scudi, condoni sono pane quotidiano. Siamo un Paese a forte matrice cattolica, abituato a fare peccato e ad avere l’assoluzione». Poi la precisazione.
 
«In Italia il record mondiale delle tasse»
 SECONDO NOI  Sull'evasione il neodirettore Orlandi sbaglia... indirizzo
Quartiere Ballarò

Processione a Palermo:
 «Nessun omaggio ai boss»

I responsabili della chiesa del Carmine Maggiore negano che ci sia stato alcun onore tributato ai mafiosi.

Garanzia giovani, decalogo
per farla funzionare davvero

Ecco che cosa va (poco) e cosa si può migliorare (tanto).
di Francesco Riccardi

Scuola cattolica, risorsa per la società. A rischio

Formazione integrale della persona, luogo nel quale «si realizza una parte importante della missione della Chiesa». È la scuola cattolica in Italia, come emerge dalla Nota pastorale a trent’anni dal precedente documento delL'83.  IL TESTO

 

Altre scritte antisemite a Roma

​La comunità ebraica presa di mira di nuovo a poche ore dalle svastiche comparse sulle serrande di alcuni esercizi commerciali nella zona di via Appia. Preoccupazione e condanna.

Renzi: l'Italicum cambierà al Senato

Vendola avverte il premier e il Pd:  la rottura decisa da Lotti porterà conseguenzeLa seduta in Aula a Palazzo Madama riprende dopo la riunione della Giunta per il regolamento.
La regola del canguro
meriamnew.png
Bannernuovogi.gif
2014focsivnew.gif
Grande Guerra / 1
Trincee in mostra a Moena per non dimenticare
Mostra
Matera, il "Vangelo" di Pasolini 50 anni dopo
Hiroshima
Morto l'ultimo aviatore che sganciò la bomba atomica
Viaggio del Papa
Chiesa in Sud Corea, le radici nella fede vissuta dai laici

Consulta, arriva Tesauro: «Riforme, no alle corse»

Nominato giudice costituzionale nel 2005 è stato eletto presidente della Corte costituzionale. Le prime dichiarazioni sulle riforme costituzionali.
Ecco chi è il neo presidente della Corte costituzionale

Donne (e bambine) kamikaze: è terrore in Nigeria

Una donna si è fatta saltare in aria oggi uccidendo 6 persone. È la quarta in pochi giorni. Fermata anche una bambina di 10 anni carica di esplosivo.

A Gaza mini-tregua, oltre 1.300 morti

Colpita una scuola rifugio di sfollati: almeno 23 i morti, 125 i feriti. Morta anche la piccola Shaima | La Santa Sede invia gli appelli del Papa alle ambasciate accreditate.
Bimbi uccisi: lo sguardo non basta di A. Mariani

Femminicidio, in Italia numeri dimezzati

​Sono 36, secondo dati del Consiglio d'Europa, le donne uccise in Italia per motivi di genere nei primi sei mesi del 2014, contro le 134 vittime del 2013.

Svimez: mai così pochi occupati al Sud

Nel Mezzogiorno si concentra oltre l'80% delle perdite dei posti di lavoro. Per la prima volta nella storia i lavoratori sono 5,8 milioni, il livello più basso delle serie storiche, disponibili dal 1977.

Eterologa, «conoscere donatori è diritto dei figli»

Continua il dibattito sul decreto. Scienza e vita: anche adozioni nei livelli di assistenza.
Lo strappo della Toscana | Scambio embrioni, «nessun reato al Pertini»
La battaglia non è gia persa Carlo Cardia

Decreto per aiutare i detenuti a lavorare

​Firmato dal Gardasigilli Orlando, in accordo con altri ministri. Stanziati 30 milioni in 2 anni per incentivare le aziende. "Se i detenuti sono occupati diminuiscono le recidive e aumenta la sicurezza per i cittadini"

Alitalia, passi in avanti: domani risposta a Etihad

Il vertice a Palazzo Chigi fra governo, azionisti e creditori della compagnia aerea ha permesso oggi di chiarire i nodi che devono ancora essere sciolti in vista dell'integrazione con i futuri soci arabi.

L'Onu: il mondo fermi la tratta

Oggi prima Giornata mondiale contro il traffico di esseri umani: le vittime sono milioni. Cresce anche in Italia: 70mila in mano ai mercanti del sesso.
INTERVISTA Suor Bonetti: ma il viaggio non è solo a senso unico