giovedì 1 febbraio 2018
L'intenzione di preghiera per il mese di febbraio.
Papa Francesco: chi ha potere non si lasci corrompere

Papa Francesco mette in guardia sulle conseguenze della corruzione e esorta a denunciarne i mali; lo fa nell'edizione di febbraio de Il video del Papa promosso dalla Rete mondiale di preghiera del Papa. «Preghiamo insieme perché coloro che hanno un potere
materiale, politico e spirituale non si lascino dominare dalla corruzione», chiede Francesco, «dobbiamo parlarne, denunciarne i
mali, comprenderla per poter mostrare la volontà di far valere la misericordia sulla meschinità, la bellezza sul nulla».

Il video del Papa sarà presentato il 3 febbraio a Scampia, dove si terrà un dibattito pubblico sulla corruzione organizzato da 23 associazioni nella scuola pubblica Attilio Romanò, intitolata a una vittima della camorra, con la testimonianza di don Luigi Ciotti e del procuratore antimafia.

© Riproduzione riservata

ARGOMENTI: