Passa a livello superiore
Accesso
Chiesa
Udienza
Il Papa al premier iracheno: protezione per i cristiani
 
  • facebook
  • twitter
  • google +
  • segnala ad un amico
    mail
  • font
  • stampa quest'articolo
    print

2016-premio-candida-300x125.gif
Papa Francesco ha ricevuto nello studio dell’Aula Paolo VI, in Vaticano, il premier iracheno Haydar al-Abadi, che poi ha incontrato il cardinale segretario di Stato Pietro Parolin, accompagnato dal segretario per i Rapporti con gli Stati, monsignor Paul Gallagher.

“Durante i cordiali colloqui – riferisce la Sala Stampa vaticana - si è fatto riferimento al buono stato dei rapporti bilaterali, alla vita della Chiesa nel Paese e alla situazione dei cristiani e delle minoranze etniche e religiose che vivono in Iraq, con particolare riferimento all’importanza della loro presenza e alla necessità di tutelarne i diritti. È stato poi ricordato il ruolo del dialogo interreligioso e la responsabilità delle comunità religiose nella promozione della tolleranza e della pace. In tale contesto, ci si è soffermati sull’importanza del processo di riconciliazione in corso tra le varie componenti sociali del Paese e sulla situazione umanitaria nazionale e regionale”.
© riproduzione riservata
segnala ad un amico stampa quest'articolo
Articoli in evidenza