pasqua2020

Mauro Magatti
«Non tutto andrà bene», scriveva Vaclav Havel alla moglie Olga dal carcere in cui fu rinchiuso per 4 anni. E continuando annotava: «Non so come tutto andrà. Devo accettare la possibilità...