Europa

Laura Ferrara
La politica del regime bielorusso di Lukashenko va contrastata con nuove e più dure sanzioni, ma l'Europa dei reticolati e la criminalizzazzione dei profughi non sono accettabili