cattolici e politica

Angelo Picariello
Nell’attuale sistema politico, la Dottrina sociale è presa a pezzi dai diversi schieramenti, e trascurata in altri aspetti non meno essenziali, ma 80 anni fa fu alla base di un grande disegno fondante
Marta Cartabia
Il "Codice" non si limitò a ripetere i contenuti della dottrina sociale della Chiesa, che pure costituiva un punto di riferimento per i suoi autori, ma approdò a un pensiero originale
Agostino Giovagnoli
Cattolici che non riuscirebbero più a essere rilevanti in politica. Anche di questo si parla in uno strano e confuso dibattito elettorale
Emiliano Manfredonia
A cinque anni dalla prematura morte dell'ex presidente una riflessione sul suo pensiero e su quattro piste fondanti
Giorgio Merlo
Il ruolo ideale e concreto della «sinistra sociale» cattolica
Giorgio Campanini
Interrogativi estivi (non di stagione) su cattolici e politica
Francesco d'Agostino
Periodicamente si riaccende – e tende a non spegnersi – un intricato dibattito sul ruolo che avrebbero oggi i cattolici in politica: dibattito faticoso, necessario, ma di cui non è facile percepire...
Elisa Manna
«Allo scoccare dell’anno 2000 dopo Cristo iniziarono a girare sulla Terra cupe profezie millenaristiche che minacciavano sciagure: alcune, antichissime, altre di fresca e astuta ideazione...
Leonardo Becchetti
I soggetti attuali e il laboratorio della transizione ecologica
Ernesto Preziosi
È un dato di fatto che, dalle ultime consultazioni politiche, e più ancora in questi ultimi mesi, nell’area cattolica si siano moltiplicate iniziative, rivolte a un impegno politico diretto...
Leonardo Becchetti
Viviamo una stagione di particolare effervescenza politica in cui c’è il rischio paradossale che quasi ogni giorno nasca un nuovo partito...
Claudio Gentili
Dopo la fine della Democrazia Cristiana molta acqua è passata sotto i ponti. Molti ricordano il secondo tempo di questa storia, quando Dc faceva rima con 'occupazione del potere'...
    ×