25 aprile 2020

Ottavio Sferlazza
Il 26 gennaio 1955 Piero Calamandrei concludeva il suo celebre discorso agli studenti di Milano sulla Costituzione con queste parole: "Quanto sangue, quanto dolore per arrivare a questa Costituzione!"
Roberto Mussapi
Il 25 Aprile: Liberazione. Come ogni liberazione, un fiotto che sbocca fluvialmente e con gioiosa energia, facendo saltare un tappo opprimente. Perché una liberazione abbia luogo...
Marco Tarquinio
Resistere, resistere, resistere, dunque, non è un grido ferito e irato. È dar voce alla nostra gratitudine. È chiederci unità. È ricominciare la speranza