Satta Flores, l'intellettuale amaro di “C'eravamo tanto amati”
venerdì 14 gennaio 2022
14 gennaio 1937, a Napoli nasceva Stefano Satta Flores. Attore originale che ci ha lasciato precocemente, nel 1985, Satta Flores si fece apprezzare in tv nello sceneggiato Luisa Sanfelice e poi sul grande schermo con Signore & signori e La ragazza con la pistola, ma soprattutto con il personaggio dell'intellettuale Nicola Palumbo, esperto del cinema di Vittorio De Sica, inC'eravamo tanto amati.
© Riproduzione riservata
COMMENTA E CONDIVIDI

ARGOMENTI: